Nell’isola innocente con Voltaire e Gadda

Autori · 15 marzo 2003

La casa editrice Santi Quaranta di Treviso ripropone un romanzo che quando uscì, nel 1969, non ebbe dalla critica l’ attenzione che meritava. Non ne ebbe neanche l’ anno dopo, quando Giangiacomo e Giambattista – questo il titolo del romanzo pubblicato dal libraio editore palermitano Fausto Flaccovio – giunse finalista al premio Campiello, vinto poi da Mario Soldati. Ora l’editrice trevigiana nel risvolto di copertina si augura che l’ autore di «questo splendido, sorprendente romanzo», pubblicato con un nuovo titolo (L’isola innocente, pagine 205, euro 12) venga riscoperto. […]

Continua a leggere sul Corriere della Sera

Lascia il tuo commento

Katherine Mansfield
L’infanzia di Katherine

Alla Baia e La casa delle bambole.

Isabella Panfido
Lagunario

Per ognuna delle isole della Laguna veneziana una mappa singolare e esauriente.

Ferruccio Mazzariol
La mia Treviso

Passeggiate nella Marca.

Antoine de Saint-Exupéry
Lettere a mia madre

La corrispondenza indirizzata da Saint-Exupéry alla “mamma adorata” tra il 1910 e il 1944.

Start typing and press Enter to search