Il Rosone

La Contessa Pisani nasce a Costantinopoli nel 1830 ma viene educata a Roma; è inglese, si chiama Evelina van Millingen, sposa l’ultimo dei Pisani che è proprietario della trascurata Villa del Doge di Vescovana nel Padovano. Dopo la morte del marito nel 1880, comincia la bellissima storia che vede la Contessa protagonista. Evelina ha energia e polso; si rivela umanissima con i suoi contadini; trasforma i suoi possedimenti, li riordina e li fa fruttare secondo tecniche allora all’avanguardia.

Crea lo stupendo giardino inglese che si può ancora visitare, lo colma di alberi, piante e innumerevoli fiori: tamerici, iris, lillà, rose, ninfee… A sera, accoglie nel suo salotto don Antonio, il parroco di Vescovana, col quale discute di arte e letteratura; alla Villa del Doge arrivano nobili e uomini di cultura da mezza Europa; giunge anche, per lunghi soggiorni, l’Autrice di quest’opera deliziosa e spesso incantata.

Margaret Symonds scrive un diario di straordinarie memorie che fissano la vita contadina nelle terre della Contessa: è uno spaccato aderente e anche romantico dei costumi, dei lavori e del folclore delle genti rurali del Basso Veneto. Ritrae gli uomini, le donne, le ragazze di diversa estrazione sociale con grande attenzione ai particolari e con capacità
di penetrazione psicologica. Delinea in maniera affascinante la pianura padana vicino al «terribile» Adige, nei giorni della mietitura e nelle estati torride; mostra una predilezione per i grandi buoi bianchi che, secondo la scrittrice, hanno «gli occhi più belli di quelli delle donne».

La Contessa Pisani si manifesta come un’opera poetica e di singolare respiro in cui contano soprattutto la terra e le opere dell’uomo agricoltore
riservando comunque un posto speciale a Padova, la città orientale delle cupole e dei minareti, con la pittoresca processione del Santo; ai Colli Euganei, all’Abbazia di Praglia, all’antico borgo di Arquà Petrarca dove è sepolto il grande Poeta; alla rosea e perfetta Vicenza. Un libro insomma che non mancherà di conquistare il lettore.

Lascia il tuo commento

Start typing and press Enter to search